News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
26/03/2024 00.00 - Quotidiano Energia
Palermo, cabina di regia sulla depurazione

Istituita da commissario unico, Comune e Amap per velocizzare l’iter degli interventi. Sicilia orientale, opere irrigue per 18 mln €

La Struttura del commissario straordinario unico per la depurazione, Fabio Fatuzzo, insieme al Comune di Palermo e al gestore idrico locale Amap, ha istituito una cabina di regia per velocizzare l’iter attuativo degli interventi fognario-depurativi nel capoluogo siciliano.
In questo modo, commenta il sub commissario Toto Cordaro, si crea uno strumento “fondamentale per affrontare le eventuali criticità, in modo da completare i lavori nei tempi previsti. Avviamo un percorso di collaborazione virtuosa tra istituzioni utile a dare una soluzione immediata ai problemi che si possono incontrare nella realizzazione delle infrastrutture”.

In una nota, inoltre, la Regione Sicilia comunica l’avvio di lavori per migliorare i sistemi di adduzione e distribuzione nel comprensorio irriguo occidentale dell’Isola.

“Il governo Schifani, rispettando la tabella di marcia, mette in campo un intervento strategico per il nostro territorio”, secondo l'assessore all'Agricoltura, Luca Sammartino. “Oltre a fornire l’acqua all’intero comprensorio, si consentirà di razionalizzarne la distribuzione e ridimensionare gli sprechi riducendo le perdite esistenti e limitando quanto più possibile i furti attraverso il monitoraggio contemporaneo alla fonte e alla consegna”.

Il progetto, predisposto dall’assessorato e redatto dal Consorzio di bonifica X di Siracusa, prevede un finanziamento da parte del ministero delle Politiche agricole pari a 18,7 mln €.